Istituto Comprensivo Statale
CARDARELLI-MASSAUA
Via Scrosati, 4 - 02.884.41534 - fax 02.884.44514 - Via Massaua, 5 - 02.884.44586 - 20146 Milano
Mail: MIIC815005@istruzione.it - cardarelli-massaua@pec.it
Codice meccanografico MIIC815005 - C.F. 80124050156
IBAN bancario:IT13 J056 9601 6180 0000 2266 X87

Scuola secondaria di primo grado

EduCHANGE

PROGETTO EduCHANGE 

Quest’anno il nostro Istituto ha aderito al progetto “Educhange” promosso dal MIUR.(pdf, 3mb)

Tale progetto prevede la compresenza di un universitario straniero prossimo alla laurea durante le lezioni.

Parteciperanno tutte le classi della scuola media e le classi terze, quarte e quinte della scuola elementare, le quali, negli anni successivi, potranno proseguire il progetto presso la nostra scuola.

Il progetto si sviluppa  in due steps:

– 6 settimane (dal 6 nov. al 16 dic) – N. 2 madrelingua ( uno per ogni grado di scuola)

– 6 settimane ( dal 5 febb. al 17 marzo) – N. 2 madrelingua ( uno per ogni grado di scuola)

Cerchiamo pertanto famiglie disposte ad ospitare gli studenti universitari .

Per non gravare per tutto il periodo sulla stessa famiglia si possono spezzare le settimane (ad esempio 2/3 in base alla disponibilità) .

Si chiede di garantire un minimo di due settimane sia per dare alla famiglia ospitante ed ai suoi componenti l’opportunità di usufruire per un tempo adeguato della presenza del madrelingua con cui conversare e migliorare tutti insieme l’inglese, sia per evitare  agli stessi studenti continui spostamenti.

È possibile comunicare  la propria disponibilità ad ospitare un madrelingua indicando il periodo di preferenza e l’indirizzo esatto della propria abitazione alla seguente mail:

marabellonadia@gmail.com (scuola media)

maria.difesca@fastwebnet.it (scuola elementare)

Se dovessero candidarsi un quantitativo di famiglie notevolmente superiore alle reali necessità si svolgerà una selezione seguendo i seguenti criteri :

– vicinanza alla scuola

– vicinanza ai mezzi di trasporto che collegano facilmente la scuola all’abitazione

– tipologia di sistemazione ( è preferibile garantire uno spazio ed un servizio personale)

– famiglie di alunni frequentanti almeno uno dei due gradi di scuola (primaria / media)

– famiglie esterne alla scuola (parenti ed amici)

– famiglie di alunni che hanno completato il ciclo di studi presso il nostro istituto.

Per ulteriori dettagli potete consultare il sito AIESEC      

Cos’è EduCHANGE?

EduCHANGE è il progetto di AIESEC Italia che vuole contribuire a migliorare il sistema educativo italiano. Questo progetto vuole essere il contributo di AIESEC Italia al Global Goal #4 delle Nazioni Unite – Istruzione di qualità – che mira a garantire un’istruzione inclusiva per tutti e promuovere opportunità di apprendimento permanente eque e di qualità. Attraverso EduCHANGE, le scuole primarie e secondarie di I e II grado hanno la possibilità di accogliere per sei settimane volontari internazionali, che partecipano attivamente alla didattica attraverso training e workshop in lingua straniera mirati a sensibilizzare gli studenti riguardo gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile e le tematiche ad essi correlate.

Perché EduCHANGE?

Per avvicinare l’offerta formativa ai requisiti richiesti dal mondo del lavoro e per contribuire all’innovazione del sistema scolastico italiano. Per stimolare lo sviluppo di una mentalità internazionale ed imprenditoriale nei più giovani, attraverso la crescita di consapevolezza e spirito d’iniziativa. Perché crediamo nel valore della diversità e nella necessità di educare al multiculturalismo, in un’Italia sempre più globale.

 

 

Attività degli alunni della scuola secondaria di primo grado

La Narrativa digitale in 1F 

Il video racconta in pochi minuti il progetto di narrativa e digitale svolto dalla classe 1 F quest’anno. Il cuore di questo progetto è stato il romanzo di Fabrizio Silei “Il bambino di vetro”. (continua a leggere) (pdf, 5kb)

SCUOLA E FAMIGLIA ALLEATE PER EDUCARE ALLA CITTADINANZA

Educare alla cittadinanza è più facile e più produttivo se c’è alleanza fra scuola e famiglia. E’ quanto hanno dimostrato i lavori svolti in 2ª B nel secondo quadrimestre grazie alla fattiva collaborazione di… (leggi tutto(pdf, 20kb)

Concorso Custodi delle Parole    

Nel secondo quadrimestre i ragazzi di 1B hanno dedicato parte del proprio tempo scuola ad un lavoro di lettura/ lessico un po’ particolare. L’insegnante ha scelto …(continua a leggere(pdf, 12kb)

Guarda il video

  Progetto di inclusione nella classe 2F

“Nell’ambito del progetto sul valore  di inclusione dello sport, abbiamo lavorato con entusiasmo, interesse, passione e partecipazione, come lo scorso anno. Siamo fieri che la nostra compagna Laura M. si sia aggiudicata il premio della giuria nel 2016. L’incontro con Paolo Cecchetto  ci ha lasciato un messaggio altamente formativo e indelebile.

Con la volontà e l’impegno, pur se in difficoltà, puoi raggiungere ambiti traguardi”

Grazie, Paolo.

La classe 2F

La 2B in visita alla Basilica di Sant’Ambrogio 

La 2C in visita all’Opificio Golinelli

La Fondazione Golinelli, http://www.fondazionegolinelli.it/, nasce a Bologna nel 1988 per volontà dell’imprenditore e filantropo Marino Golinelli.

Oggi è un esempio unico in Italia di fondazione privata totalmente operativa, ispirata al modello delle fondazioni filantropiche americane, che si occupa in maniera integrata di educazione, formazione e cultura per favorire la crescita intellettuale ed etica dei giovani e della società e con l’obiettivo di contribuire allo sviluppo sostenibile del nostro Paese.

Nuova casa dal nome antico, Opificio Golinelli è la nuova cittadella per la conoscenza e la cultura di Bologna. Ha richiesto un investimento complessivo di 12 milioni di euro, si sviluppa su 9.000 mq e accoglie circa 100.000 visitatori l’anno.

I numeri attesi e il modello culturale ne fanno uno tra i più grandi laboratori sperimentali a fine didattico nel campo delle scienze e della tecnologia e un centro di rilevanza nazionale e internazionale.

Le Stelle Vanno a Scuola

E’ il progetto a cui hanno aderito le classi terze della scuola media.

Una reale sessione osservativa astronomica è stata effettuata in diretta dalla scuola, utilizzando i due telescopi dedicati al progetto e situati presso la Stazione Osservativa di Basovizza, sede distaccata dell’Osservatorio Astronomico di Trieste (OATs). (leggi tutto)

GIORNATA SPORTIVA ALLA SCUOLA MEDIA CARDARELLI

Progetto Continuità primaria secondaria di primo grado -Guarda il video (link)

Il Mondo delle Formiche 

Tutte le classi prime sono state coinvolte in una lezione con il mirmecologo, al termine della quale i ragazzi sono stati invitati a compilare un questionario.

Pagina scuola

attività svolta

  

Guarda anche il sito www.formicarium.it 

E per gli appassionati… il 2 e il 3 luglio “La vita segreta delle formiche…” presso lo  Spazio Seicentro  in via Savona 99, il Sig Gianni esporrà  TUTTE  le sue colonie, terrà due mini-conferenze (verso sera) e mostrerà una serie di pannelli-poster con la descrizione della vita delle formiche (probabile l’intervento di un apicoltore).

 

Educazione alla Cittadinanza

Il lavoro della 3ª B si è basato su fonti di vario genere e si è concretizzato in alcuni pregevoli power point: The Holocaust e Shoa 

 

Messaggi dallo Spazio 

Il Pianeta Ciambella

Il Pianeta Ciambella

 

La A2A  ha indetto il concorso educativo  “Messaggi dallo Spazio“, in cui gli studenti possono immaginarsi una civiltà “altra”, diversa, che racconta come vive, come sperimenta la sostenibilità e la ricerca di nuove forme di energia.

La classe 2C   ha lavorato sul tema ed ha partecipato inviando nello spazio un messaggio ed un videomessaggio.

Le classi vincitrici riceveranno 700 e 400 euro e la giuria selezionerà anche in base ai “mi piace” ricevuti.

Clicca su “mi piace” del Pianeta Ciambella al seguente link

Collegamento in remoto con l’Osservatorio astronomico di Trieste.

lo spazio

Il 16 e il 17 Marzo due serate per alunni, docenti  e genitori in collegamento  remoto con l’Osservatorio astronomico di Trieste per osservare ed ammirare la luna  ed i movimenti dei pianeti.

 

   

Le classi 3A e 3C hanno trascorso una settimana a Lizzola per imparare i segreti della montagna, armati di sci, ciaspole, corde e moschettoni in un clima di amicizia e collaborazione. (Guarda il video)

  

Rhyme on Time 

Straordinaria lezione a ritmo di rap con Jason Levine per tutte le classi seconde! (Link alle foto)

  

Concorso “Rappresentiamo il Natale”

 I seguenti allievi sono stati designati per l’attribuzione dei premi relativi al concorso “Rappresentiamo il Natale”, bandito dall’Istituto  Kandinsky:

-D’Agostino G, classe 2 B, 1^ premio sociale;

– Passetto C.,  Damerio I.,   Nava D.,   Basta C.,  classe 2 B,   2^ premio sociale;

–  D’Adda A.,  Tridico C.,  Passetto M.,  Vesciano M., classe 2 A,   3^ premio sociale;

-Sharmoukh 2A  3^ premio moda.  (realizzazione di una borsa)

 Il tema sociale consisteva nel progettare un videogioco 

Memoriale della shoah

Il 16 novembre un gruppo di noi alunni della III B ha partecipato con le prof. Annalisa Bianchi e Marina Ventura ad una lezione organizzata dall’associazione  “Figli della shoah” e dalla “Fondazione Primo Levi”,  presso l’auditorium del   memoriale della Shoah, in piazza Safra, a Milano .(leggi tutto)

ARCHIVIO ANNI PRECEDENTI

 ​

EVENTI
LE FOTO DEI PRIMI GIORNI IN PRIMA
Iniziative esterne per bambini e famiglie
vai alla pagina delle informazioni
per i genitori
Hai già visto gli ultimi lavori pubblicati?
Modalità per la richiesta
Opuscolo malattie infettive
REGISTRO ELETTRONICO
Traduci il nostro sito
CALENDARIO

« Dicembre 2017 »
Mo Tu We Th Fr Sa Su
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
AMBITI DI RILIEVO
CODICE DI DISCIPLINA
ADG MASSAUA
ADG CARDARELLI